Alleanza Microsoft-Samsung per il mondo IoT • CES 2016



Arriva una nuova partnership dal CES di Las Vegas da parte di Microsoft e Samsung in favore del mondo IoT


1

Non sono mancate a questo CES i sodalizi tra i vari colossi, infatti abbiamo assistito, ad esempio, all’unione che avverrà nel 2017 tra Audi e Qualcomm (il nostro articolo qui), o magari all’unione tra Swarovski e Huawei per i nuovi smartwatch femminili (il nostro articolo qui). Ora è la volta di Microsoft e Samsung.

I due grandi produttori, al CES di Las Vegas hanno annunciato il loro accordo per permettere proprio a Samsung di poter sviluppare creazioni e prodotti destinati al mondo delle Internet of Things basandosi su Windows 10 come software. Non è la prima volta però che Microsoft e Samsung lavorano insieme, tuttavia questa rinnovata collaborazione potrebbe significare alcune cose soprattutto in ottica futura.

dws

Samsung è d’altronde leader tra i produttori Android, anche se recentemente ci sono state dei dissapori tra l’azienda e Google per cui la partnership stipulata a Las Vegas potrebbe essere intesa anche come un sorta di sondaggio del terreno da parte di Samsung riguardo a nuovi possibili partner. WP Hong, President of its Business Solutions Unit di Samsung, ha parlato di tutti gli obiettivi della società in merito al mercato delle IoT. Infatti avrà un ruolo che non sarà solo di produttore di CPU ma bensì anche di dispositivi.

samsung-iot-logo

Microsoft, dal suo canto, avrà il compito di fornirà la base su cui saranno fondati tutti i prossimi prodotti IoT di Samsung e nonostante l’ufficializzazione dell’accordo, non sono stati diramati moltissimi dettagli. Sembra però, che questo rappresenti il primo step per una collaborazione più importante.

cortanahero+copy
Sul palco del CES è stato mostrato come Windows 10 sia di fondamentale importanza nel settore delle Internet of Things. Infatti durante il Keynote Samsung è stato fatto vedere un video in cui si vede come sia possibile avere una gestione totale dei dispositivi smart presenti in casa, utilizzando semplici comandi vocali e l’assistente virtuale Cortana.

Sicuramente una trovata geniale, sia in termini di produttività che di marketing.

About the Author

Fa cose, gestisce persone since '93