Ufficiale Android O • Ecco i device compatibili e il Download



0

Proprio nella giornata di oggi, il colosso Google ha annunciato la nuova versione del noto sistema operativo Android O, in cui sono già disponibili le factory image della prima Developer Preview. I device compatibili sono attualmente sei, di diversi produttori: ci sarà infatti LG Nexus 5X, Huawei Nexus 6P, Nexus Player,  Pixel C, Pixel e Pixel X.

Android O: Funzionalità

Android O

Per il momento Android O è la prima versione per sviluppatori che potrebbe essere particolarmente instabile, quindi è molto probabile che non funzioneranno tutte le applicazioni di utilizzo quotidiano.

Le novità sono davvero tante, a partire da:

  • Notification channels che offre agli sviluppatori la possibilità di raggruppare le notifiche per categoria, consentendo agli utenti di avere un maggiore controllo sulle notifiche e di decidere quali bloccare in determinate situazioni.
  • Background limits che limita le attività in background di ogni applicazione consentendo di risparmiare notevolmente la batteria, e quindi l’autonomia generale del dispositivo. Proprio per questo fattore, tutti gli sviluppatori potranno creare applicazioni con un minimo impatto sull’autonomia.
  • Autofill API che immagazzina i dati dell’utente come indirizzi, nomi e password, e questi possono poi essere sfruttati da altre app senza che l’utente stesso li debba reinserire tramite nuove API che implementino questo servizio.
  • Picture in Picture (PIP) disponibile per smartphone e tablet, dove è possibile guardare un video mentre si sta utilizzando un’altra app. L’utente può specificare l’aspetto ed una serie di interazioni con la finestra PIP.
  • Wide-gamut color, in cui le app posono sfruttare dispositivi con un display dall’ampia gamma cromatica (AdobeRGB, Pro Photo RGB, DCI-P3, ecc.).
  • Ottimizzazioni di Java 8 e Runtime, supportati entrambi da Android O, con le nuove API Java apportando netti miglioramenti anche del doppio in alcuni benchmark delle applicazioni.

Android O supporta i codec audio come LDAC codec. Viene inoltre aggiunto anche il Wi-Fi Aware, precedentemente chiamato come Neighbor Awareness Networking (NAN), in cui tutte le app ed altri dispositivi vicini possono comunicare tramite Wi-Fi anche senza un access point. AAudio è inoltre una nuova API nativa progetta per app che richiedano audio a bassa latenza ed elevate performance.

Viene abilitata anche la modalità multi-processo di default, aggiungendo una API per gestire errori e crash, per migliorare in modo ottimale sia sicurezza che stabilità. Le URL possono inoltre essere verificate tramite Google Safe Browsing.

Device compatibili e Download

Android O

Device Download Link SHA-256 Checksum
Nexus 5X bullhead-opp1.170223.012-factory-338a95b1.zip 338a95b1bb86527a3c95b3d1b6be9770d1fe2f43a01e0f1aa73b4504c5b0dcb8
Nexus 6P angler-opp1.170223.012-factory-caec5ca2.zip caec5ca2aaf10f70b4a0dbc14afff56adc9e79c329fb12aefbd42517837eee31
Nexus Player fugu-opp1.170223.012-factory-7a871bc0.zip 7a871bc04bfdc2971a0883535d262d0215a536efed5bac80d4b1cb4b071d8416
Pixel C ryu-opp1.170223.013-factory-101e96d3.zip 101e96d3e52ddcaef8a84842f0bc92aed86207ad166ae77a450cf75ad94d8fb9
Pixel sailfish-opp1.170223.012-factory-164983f4.zip 164983f40993fb6b4414548758a43c6e14f3b9ebbab1036e30d6c00bfbc0e35a
Pixel XL marlin-opp1.170223.012-factory-476ea53f.zip 476ea53f594d8fd67f2be2976929a5b7edc102d709447d36b41beb3f98deb1e9

L’installazione di Android O in versione alpha pensata per gli sviluppatotori, avviene esclusivamente tramite factory image, quindi non più tramite OTA neanche per coloro che aderiscono al programma beta.

Il download è disponibile alla pagina ufficiale di Android.

 

 

VIA: ANDROIDDEVELOPERS

About the Author