Apple WWDC 2017 – Apple Watch | LIVE



0

Apple WWDC 2017
La conferenza mondiale volta verso gli sviluppatori dove Apple descrive le sue nuove funzionalità per iPhone, Mac, iPad, Apple Watch e Apple TV è appena iniziata. Si parte subito con Tim Cook che spara sul grande schermo una presentazione delle nuove funzionalità del nuovo Apple Watch.

Il quadrante di siri è molto comodo. Se abbiamo un viaggio in programma, ci mostrerà in testa la scheda con le info sul viaggio. Se siamo soliti effettuare attività fisica ad un determinato orario, ci verrà mostrata la scheda di Workout. Se è notte ed abbiamo dispositivi HomeKit abbinati, ci verrà mostrato un tasto “Buonanotte” che spegnerà tutte le luci, interessante anche la watchface kaleidoscope e le watchfaces su ToyStory. Arriveranno nuove notifiche personalizzate con consigli e suggerimenti per migliorarsi sempre di più.

Il servizio sfrutterà la tecnologia di machine learning per fornire le info più utili, il Dock è fatto a schede scorrevoli, sempre come il quadrante Siri e la nuova Workout App.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si potranno combinare più workout in una singola sessione,  e ora watchOS 4 può comunicare con gli attrezzi da palestra compatibili.

Nuova watchface per Siri che mostra automaticamente info utili per l’utente, e si parla di watchOS 4!Smarter coaching e High intensity interval timing, con una rinnovata UI per l’app workout e nuove animazioni per gli obiettivi!

La prima beta è disponibile oggi per gli sviluppatori! La versione finale in autunnArriva anche l’app News su Apple Watch, dove disponibile, inoltre segnaliamo anche un nuovo dock verticale su watchOS 4.

Cambia la grafica di Workout, con lo stesso sistema a schede scorrevoli come il nuovo quadrante di Siri, inoltre, con una partnership, Apple Watch riesce ad avviare l’applicazione Attività automaticamente quando avviciniamo l’orologio ad un tapis roulant: sarà possibile aggiungere più workout in una sola sessione. Se ad esempio alterniamo la corsa allo spinning, potremo tracciare entrambe le cose in un solo allenamento

 

 

Antonio Di Biase

About the Author