Asus ha in mente sei dispositivi per la gamma ZenFone 4



0

Dopo il cospicuo successo ottenuto con la gamma ZenFone 3, Asus si cimenta nella realizzazione di ben 6 nuovi dispositivi di nuova generazione. Questi, oltre che a distinguersi per il nome ZenFone 4, vanteranno di hardware e design del tutto innovativo?

Asus ZenFone 4 • Line Up

Grazie al forum Asus Zentalk  siamo riusciti a reperire un’immagine riportante i nomi ed i codici modello di 6 nuovi device della gamma ZenFone 4. Inoltre grazie ad uno Screengrab dal sito Google Support è stato rivelato che le tre varianti del modello di punta ZenFone 4: ZenFone 4 Max, Zenfone 4 Pro e Zenfone 4 Selfie sono già provviste dei servizi Google.

Quest’anno Asus oltre che ad aggiornare tutti i propri device ne ha introdotti anche degli altri come ZenFone 4 Pro (nome modello: ASUS_Z01GD). Per quanto riguarda Asus ZenFone 4 Selfie (nome modello: ASUS_Z01MD) abbiamo invece delle interessanti novità trapelate nel corso delle ultime ore dalla piattaforma di benchmark GFXBench. gsmarena_003La piattaforma ha rivelato che Asus ZenFone 4 Selfie equipaggerà il SoC Qualcomm Snapdragon 625, 3.5 GB di RAM e display da 5.5 pollici in risoluzione Full HD (1.920 x 1.080 pixel). Il comparto fotografico è composto da una camera principale da 16 MP  ed una secondaria da 12 MP, entrambe in grado di girare video in UHD (3.840 x 2.160 pixel). Infine vi riveliamo l’esistenza di Asus ZenFone Pegasus 4A; device di fascia medio-bassa trapelato in rete qualche giorno fa.

La motivazione per la qual nell’elenco vi sono due ZenFone 4 potrebbe essere legata alla commercializzazione del device in due varianti con diversi tagli di memoria mentre il device ZenFone 4V è un’esclusiva Verizon. Vi ricordiamo che la nuova gamma di prodotti ZenFone 4 sarebbe dovuta essere ufficializzata nel corso del mese di Maggio ma, a causa di alcune revisioni condotte dal brand, l’evento di presentazione è stato slittato a Luglio. Speriamo che il tempo supplementare richiesto dal brand sia stato ben utilizzato per la produzione di device davvero interessanti.

 

FONTE: GSMarena.com
Gaetano Marinelli

About the Author