Bioshock: The Collection presto su PC, PS4 e Xbox One



0

Secondo alcune indiscrezioni Bioshock, lo sparatutto in prima persona di 2K games, sta per approdare su PC, Ps4 e Xbox One. Durante gli ultimi mesi il web è stato intasato dal possibile approdo di Bioshock sulle console di ultima generazione. Si tratterebbe di una collezione contente i diversi capitoli della serie: Bioshock, Bioshock 2 e Bioshock Infinite. La tanto vociferata Bioshock: The Collection è apparsa diverse volte sui siti di molti rivenditori internazionali.

L’ennesima serie “aggiornata” per approdare a questa generazione di console ancora povera di contenuti originali, ma sarà comunque un piacere poter giocare ancora una volta alla serie firmata Irrational Games. La collection dovrebbe contenere anche tutti i contenuti aggiuntivi (DLC).

Ricordiamo che non ci sono notizie ufficiali al riguardo e che, ovviamente, non conosciamo la data d’uscita del gioco. Inoltre, non è dato sapere se Bioshock: The Collection sarà un semplice porting delle versioni precedenti o se il gioco verrà effettivamente rimodernato per non sfigurare al cospetto di altri giochi current-gen.
Molto probabilmente si tratterà di un porting, non sarebbe la prima volta per Bioshock. Il primo capitolo della serie vide la luce nel lontano 2007, quando fu distribuito solo per Microsoft Windows e Xbox 360. La versione Ps3 del gioco arrivo più tardi e, purtroppo, non era altro che un porting della versione Xbox 360. Successivamente il gioco approdò anche su OS X, ma anche in quel caso si trattò di un porting.

In rete abbiamo trovato quella che secondo i rumors sarebbe la cover della collection, ma non è certo che sia opera di 2K games, potrebbe essere il lavoro di un abile fan artist. Ovviamente resta la speranza che sia la cover ufficiale del gioco.
bioshock-the-collection
Sappiamo che quest’immagine ha rievocato in voi le grandi emozioni vissute con Bioshock, ma non temete: continueremo a cercare informazioni e vi terremo aggiornati. Big Daddy potrebbe tornare presto!

 

TheBoss

About the Author

administrator

Napoletano di nazionalità, fede sportiva e religiosa, scelte in cucina e soprattutto di nascita. Alto, dinoccolato e vestito da contadino; è goffo, sbadato, smemorato, disordinato e bislacco, e quindi rappresenta la controparte ideale del razionale ed efficiente Genere Umano.