Ecco un nuovo brevetto Samsung, questa volta è un case!



0

In un documento datato 15 Giugno, l’Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti ha pubblicato un brevetto Samsung nel Dicembre dello scorso anno. Il documento descrive un case per smartphone che potrebbe rivelarsi un’aggiunta fantastica per tutti i fan del marchio, in particolare quelli che possiedono un Gear Watch. Anche se è una semplice pubblicazione brevettale, siamo molto eccitati della possibilità di un tale caso telefonico, anche se i brevetti, soprattutto quelli Samsung, raramente si evolvono in prodotti reali, come si è già visto qui su InsideGeek.

L’accessorio che Samsung è probabile stia preparando è descritto come fornito di un metodo per caricare dispositivi indossabili, senza ulteriori cavi, quando questi ultimi vengono posti sulla parte superiore del case. Bello, eh? Il dispositivo incorpora la tecnologia Millimeter Wave, conosciuta anche come Onde a frequenze estremamente alte , la quale consente il trasferimento di potenza e dati.

Il documento di brevetto di Samsung descrive che la funzione tanto vantata è quella di consentire la ricarica wireless di un gadget indossabile, ma precisa inoltre che potrebbe essere successivamente integrato con applicazioni e servizi multimediali. Il brevetto parla di possibilità per il trasferimento di dati e il controllo di un indossabile attraverso una parte dedicata del case, in cui è possibile visualizzare informazioni o eseguire attività attraverso lo schermo del telefono cellulare.

La parte posteriore del case ospita una bobina di trasmissione di potenza e un connettore di tipo USB-C che collega il case al telefono. Il lato anteriore contiene un processore di controllo della potenza wireless e una unità di conversione DC-AC che converte l’elettricità DC dalla batteria in AC.

È interessante notare che solo un giorno prima del rilascio del brevetto di Samsung, ad Apple è stato concesso un brevetto simile, ma il suo case ha solo la funzione di caricare semplicemente il tuo iPhone – senza alcuna menzione di una compatibilità con Apple Watch.

In ogni caso, non dovremmo trattenere i nostri respiri per entrambi i casi per colpire le cinture di produzione in qualsiasi momento presto, se a tutti. Non possiamo veramente dire come questi casi potrebbero apparire in realtà, anche perché le note di brevetto spesso lasciano un po ‘di spazio per il design. Ma, ehi, stiamo sicuramente cominciando a fare passi per l’infanzia nell’era della ricarica wireless, dopo molti anni di strisciare verso una tecnologia vitale nella zona.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Antonio Di Biase

About the Author