Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus verranno lanciati il prossimo mese | PREZZO e DISPONIBILITÀ



0

Stando ai rumors più quotati, Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus verranno ufficialmente presentati Mercoledì 26 Luglio e commercializzato Venerdì 4 Agosto. I due devices si differenzieranno dai propri competitors per un design al quanto innovativo, con un interessante rapporto screen-to-body, ed un curioso pannello e-ink posto sul retro al di sotto della fotocamera Dual Camera Sony.

Meizu Pro 7 e Meizu Pro 7 Plus.

Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus sono attualmente i device cinesi più chiacchierati, secondi soltanto a OnePlus 5, che verranno ufficializzati il prossimo mese; peccato però che i dubbi riguardanti al design e alle specifiche tecniche siano ancora molti.

Ciò che sappiamo con certezza è che i due device si differenzieranno per l’implementazione di display di diverse dimensioni e che il modello più piccolo, Meizu Pro 7, equipaggerà un pannelo da 5.5 pollici di diagonale. I due device potrebbero essere alimentati o dal MediaTek Helio X30 oppure dal Samsung Exynos 8895 e sfoggiare sul retro un comparto Dual Camera composto da camere Sony IMX386 + IMX286; la fotocamera anteriore sarà da 16 MP. A bordo saranno presenti gli ingressi USB Type-C e jack audio da 3.5 mm. Meizu Pro 7

Al di sotto del comparto fotografico prenderà posto un display secondario e-ink idealizzato per mostrare in maniera efficiente e poco dispendiosa l’orario e le notifiche. Altre killer features sono: il pulsante mBack, la tecnologia di ricarica rapida proprietaria e la modalità di scatto Spy.

Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus sembrano dunque essere devices davvero interessanti, peccato solo che i prezzi di listino fissati dall’OEM siano al quanto folli. Si parte da 2.799 Yuan per la variante più economica di Meizu Pro 7 fino ai 3.299 Yuan per la sua variante high end( rispettivamente 365.90 € e 431.26 €). Meizu Pro 7 Plus, invece, verrà commercializzato a 3.299 Yuan per la sua variante base e 3.799 Yuan per la variante high end (rispettivamente 431.26 € e 496.62 €)

FONTE: GIZmochina.com
Gaetano Marinelli

About the Author