Motherboards X299 per le CPU Intel Kaby Lake X | NOVITA’



0

Sembra proprio che le nuove schede madri X299 saranno basate sui chipset X299, per le nuove CPU della famiglia Intel Core-X compatibili con le due architetture Kaby Lake X e Skylake X.

Motherboards X299 • Novità

Nelle scorse settimane, al Computex 2017 di Taipei sono state svelate le nuove schede madri basate sui chipset Intel X299 e dotate di socket LGA 2066, sviluppate per l’abbinamento con i nuovi processori della famiglia Intel Core-X compatibili con le due architetture Kaby Lake X e Skylake X. Le prime CPU, ovvero Kaby Lake saranno disponibili nelle versioni con un massimo di 4 core, mentre quelle Slylake X arrivano fino a 10 core, anche se l’azienda sta progettando una versione che può arrivare anche fino a 18 core nella proposta di fascia più alta di mercato. Le motherboards X299 integrano gli slot memoria in quantità, capaci di sfruttare al meglio il controller quad channel integrati nei processori Skylake X, oltre ai classici slot PCI Express 16x per configurazioni multi-GPU compless. I nuovi processori compatibili, integrano un controller memoria di tipo dual channel, oltre ad un controller PCI Express capace di gestire un massimo di 16 linee in contemporanea. Intel permette ai produttori di schede madri di configurare a seconda delle proprie preferenze i modelli X299 presenti sul mercato, in modo che tutte queste soluzioni non potranno sfruttare in modo completo le funzionalità dei processori Skylake.

Motherboards X299

I processori Skylake-X e Kaby Lake-X li troveremo assieme ai chipset X299, e saranno compatibili tra loro grazie al socket LGA 2066. Skylake-X in realtà arriverà nelle classiche tre varianti a 6, 8 e 10 Core con un TDP di 140 Watt, mentre Kaby Lake-X (basato su processo produttivo 14nm+) solo in un’unica soluzione a 4 Core e TDP 112 Watt. Inoltre la piattaforma Intel X299 introdurrà la tecnologia Optane e supporto nativo per memorie RAM DDR4 da 2667 MHz a 4 canali

VIA: PCGAMESN

About the Author