Samsung mostrerà al SID 2017 questa settimana il primo display flessibile



0

Oggi non si può fare altro che ammirare la bellezza dei display super tecnologici che circondano il mondo Hi-Tech e non solo. Di sicuro tra questi a primeggiare c’è Samsung Display, sezione autonoma di casa Samsung che è specializzata proprio nella produzione di schermi. Proprio durante le ultime ore Samsung Display ha annunciato che al prossimo Society for Information Display 2017, meglio conosciuto come SID 2017 mostrerà quello che sarà il primo display “stretchable”, ovvero flessibile.

 stretchable-oled-display.

Come ha fatto sapere Samsung mediante il suo ufficio stampa, questo nuovo display  sarà di tipo OLED  e sarà il primo esemplare al mondo andando a differire dalle precedenti elaborazioni per via della possibilità di piegarsi in entrambe le direzioni. Ecco le parole ufficiali:

“Mentre tutti gli esemplari di display flessibili visti fino ad ora possono espandere la loro superficie in una sola direzione, questo nuovo schermo OLED potrà essere esteso, curvato, piegato o arrotolato, in entrambe le direzioni, sia verso l’alto che verso il basso.”

La flessibilità di questo nuovo tipo di display arriva a concedere a quest’ultimo un estensione di addirittura 12 millimetri senza registrare alcune perdita in risoluzione.

Al SID 2017 che avrà inizio da martedì e terminerà giovedì prossimo, Samsung mostrerà alla platea un display da 9.1 pollici che tutti ospiti del SID potranno toccare rendendosi conto di quanto la tecnologia sia progredita negli anni e soprattutto come Samsung sia stata in grado di sfruttarla a pieno. La risoluzione disponibile sarà in 4K a 3840 x 2160 pixel.

Siamo quindi di fronte ad una nuova frontiera che riguarderà i display flessibile che in molti si aspettano di vedere applicati sia in campo smartphone che nell’IoT, meglio conosciuto come Internet of Things.

 

 

VIA: PHONEARENA

About the Author

Fa cose, gestisce persone since '93