Surface PRO 5 avrà un pennino ricaricabile



Un brevetto depositato da Microsoft racchiuderebbe le caratteristiche di una Surface Pen ricaricabile che potrebbe equipaggiare Surface PRO 5


0

Uno dei prodotti di punta di casa Microsoft è senza dubbio Surface Pro in tutte le sue versioni messe a disposizione degli utenti nel corso degli ultimi anni. Questi tablet convertibili in veri e propri computer, risultano fra i migliori dispositivi ibridi dell’intero panorama tecnologico mondiale per via delle loro caratteristiche legate a grandi schermi, funzioni esclusive e processori Intel integrati al loro interno.

aggiornamento firmware per surface pro 4 insidegeek
E ben chiara l’idea dell’azienda di Redmond, che si pone l’obiettivo di migliorare versione dopo versione questi miracoli della tecnologia con funzioni sempre più esclusive. Non sarà tralasciato nessun aspetto, e questo lo possiamo constatare grazie agli ultimi rumors che parlano di un brevetto appena depositato proprio in casa Microsoft che riferisce in merito ad alcune importanti notifiche riguardo alla Surface Pen.

Si tratterebbe infatti di una speciale penna che, al contrario di quella in dotazione ai Surface attuali, potrà essere ricaricata mediante un dock magnetico che sarà integrato con tutta probabilità all’interno del prossimo probabile Surface Pro 5.
Tutto sarà possibile grazie ad un alloggio creato appositamente per la futura Surface Pen, la quale potrà quindi essere ricaricata in ogni momento.

brevetto-webnews
Se pensiamo all’attuale Surface Pen presente in Surface Pro 4, la quale dispone al suo interno di pile mini stilo non ricaricabili direttamente dalla penna, questo nuovo brevetto raffigurerebbe un bel vantaggio per il prossimo terminale di Microsoft.
Inoltre anche l’alloggio attuale risulta spesso scomodo per via degli attacchi magnetici che, talvolta, lasciano scivolare via il pennino.

pen-magnet-sp4
Sembra quindi che Microsoft abbia trovato il modo di ovviare anche alle poche e quasi irrilevanti pecche presenti nel Surface Pro 4.
Ad oggi, non abbiamo alcuna conferma dalla società, nè in merito a questo brevetto, nè per quanto riguarda il nome del prossimo Surface, che potrebbe chiamarsi anche Surface Book 2.

Non ci resta altro che attendere la fine di quest’anno, periodo nel quale Microsoft presenterà, forse, una nuova linea ibrida.

About the Author

Fa cose, gestisce persone since '93